image-14-09-16-07-20

Stamani come molti di voi ho appreso la triste notizia del suicidio di quella povera ragazza , Tiziana, che tempo fa , presa da un impeto di esibizionismo e di protagonismo si era fatta riprendere con il cellulare durante un atto sessuale consenziente e che per leggerezza aveva lasciato il video in mano ad altre persone che l’avevano diffuso in rete . Al tempo (credo un paio d’anni fa , si erano state dette molte cose su di lei , addirittura che l’aveva messo in rete personalmente per tentare di avere notorieta’ e magari per entrare nel mondo del porno (purtoppo sempre meno professionale).

La notorieta’ l’ha avuta per qualche mese si e’ sparlato di lei , il video in oggetto ha fatto il giro della rete piu’ volte e poi e’ caduto nel dimenticatoio.

Probabilmente la situazione e’ sfuggita di mano e Tiziana che non era abbastanza forte per farsi rimbalzare addosso gli insulti che molti italiani medi in parte cafoni sfigati da quattro Soldi con un péssimo rapporto con la propria sessualita’ ed in parte teste di cazzo influenzate dalla morale di una delle tante religióni idiote che che da millenni rendono schiavi gli uomini ….. e magari extremamente stressata dalla situazione ha compiuto questo gesto estremo ed assurdo per una persona giovane e sana.

Dal mio punto di vista di uomo cinquantacinquenne , affetto da un tumore,ma amante della vita, con una enorme apertura al sesso e padre di una ragazza poco piu’ giovane di lei ,faccio davvero fatica a comprendere un gesto cosi’ estremo.

Mi rendo conto e vorrei sottolineare due cose:

-viviamo in tempi assurdi in cui molto spesso per “emergere” ed avere notorieta’ si arriva a ricorrere a soluzioni grottesche..

-l’ignoranza , la cultura cattolica, ma anche quella di altre religióni esotiche da sempre condiziona la societa’ in modo bigotto e negativo , fino al punto di indurre persone giovani, Belle e sane ad arrivare al suicidio! In Molti si sono suicidati per la vergogna di essere indebitati, di essere diventati poveri per il timore di essere giudicati…

Concludo dicendo che se mai una situazione simile fosse capitata a mia figlia o ad un’amica , avrei perseguito personalmente chiunque avesse fatto il minimo commento o giudizio offensivo solo in nome di una morale falsa ed idiota !

L’avrei perseguido non certo per vie legali, ma usando le mie mani forti, senza uccidere chiaramente , ma “educando” a schiaffi e pugni l’idiota di turno.

Tra gli atti immorali nel mio codice etico e cavalleresco non esiste un atto sessuale orale o anale publicizzato, ma piuttosto la mancanza di rispetto per un essere umano ! E NON STO SCHERZANDO !!

#ConteMascetti

www.erbediaphrodite.com

Share This