image-22-09-16-07-35 image-22-09-16-07-35-1

 

E’ stato dimostrato scientificamente che la mancanza della luce del sole e de colori della Natura come il Verde dei prati e dei boschi, l’azzurro del mare e del cielo ed il rosso ed il giallo dei fiori possono quasi sempre creare depressione in ogni essere umano.

Spesso siamo abituati nascendo,crescendo e vivendo tutta la vita dentro grandi agglomerati urbani tendíamo a non rendercene conto , ma la verita’ viene fuori prepotentemente quando passiamo un periodo anche breve a contatto con la natura, con suoi profumi ed i suoi colori … il senso di benessere che ne deriva e’ immediato , da subito iniziamo a rilassarci, a sentirci meglio a “disintossicarci” dallo stress creato dalla vita frenetica in citta’ vissuta quasi sempre in ambienti chiusi ed alla luce artificiale.

La luce del sole e’ necessaria a far funzionare meglio ogni nostra ghiandola endocrina e dalla relativa produzione di ormoni.

E’ inoltre noto che la luce del sole sia un efficace antidepressivo , esistono molti centri di “elioterapia” in cui si ottengono importanti risultati su pazienti affetti da depressione.

La luce del sole assieme ad una buona alimentazione aiutano ad sintetizzare meglio tutte le vitamine del gruppo B.

Il modo piu’ semplice per equilibrare i nostri naturali bioritmi e’ essere attivi durante il giorno e riposare durante la notte, sconvolgere questa attitudine naturale, puo’ creare enormi problemi psico fisici in ogni essere umano.

Uno dei pochi vantaggi di questi tempi e’ avere a disposizione una tecnologia che ci permette attraverso la rete web di poter lavorare , in molti casi dal luogo che si desidera, vi consiglio vivamente si sfruttare questa possibilita’ e di vivere il piu’ possibile in mezzo alla natura, aprofittando del sole e di ogni sua creatura.

Le citta’ devono essere principalmente luoghi d’incontro dove socializzare mai fermarsi troppo a lungo e tanto meno passarci tutta la vita , non e’ assolutamente salutare…

#Contemascetti

www.erbediaphrodite.com

Share This